Portaombrelli di Ettore Sottsass per “Rinnovel”

Inspirando la frescura umida e l’odore di pane della terra che da tempo aspettava la PIOGGIA, guardò i giardini e i boschi che correvano via, i campi gialli di segale, le strisce ancora verdi dell’avena e i solchi neri con le macchie verde scuro delle patate in fiore.

Lev Tolstoj, Resurrezione, 1899

In un’intervista rilasciata a DOMUS, nel 2004, Sottsass espone dei concetti che possono aiutare a comprendere anche un oggetto apparentemente banale come questo raro esemplare di portaombrelli, realizzato nel 1955 per RINNOVEL .

” Un designer dovrebbe sapere che gli oggetti possono diventare lo strumento di un rito esistenziale, e non solo cose che si guardano e si usano, magari distrattamente.

Bere acqua in un bicchiere di carta oleata sull’autostrada, e berla in un bicchiere di cristallo sono gesti diversi. Nel primo caso, mentre bevi, quasi ti dimentichi di esistere, nel secondo caso, per il peso, per la fragilità, per la trasparenza, per il non-sapore, sai di avere in mano uno strumento che ti porta a riflettere su quello che in quel momento stai vivendo. Cogli queste differenze e ti poni questi problemi solo se conosci bene la vita, le vite, le storie antiche, i fantasmi del passato e quelli del futuro.

Questo … è Design. ”

Dettagli del prodotto
Designer: Ettore Sottsass
Produzione:
Rinnovel, 1955
Materiale:
Alluminio anodizzato
Dimensioni
: 29 x 29 x 48cm

Richiedi informazioni su questo oggetto:
Se desideri acquistare o ricevere informazioni su questo oggetto compila il form in basso. Sarà nostra cura risponderti il prima possibile.

Hidden
Nome e Cognome*
Rimani aggiornato sulle novità
Consenso*